10 buone regole per trasferirsi a Palma di Maiorca

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”3.0.47″][et_pb_row _builder_version=”3.0.47″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” _i=”0″ _address=”0.0″][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.0.47″ parallax=”off” parallax_method=”on”][et_pb_text _builder_version=”3.0.78″]

10 buone regole per trasferirsi a Palma di Maiorca o nelle Isole Baleari : Ibiza, Formentera, Minorca. Questa piccola guida vuole essere utile a tutti….. 

ma sopratutto agli amici pensionati. Essenziale e consigliato da noi,  sapere se il proprio budget di spesa mensile sia sufficiente.

  1. Il bilancio, informatevi bene su quale sia il costo della vita nell’isola delle Baleari dei vostri sogni, ci sono molte differenze di budget di spesa tra Palma di Maiorca e Ibiza o Formentera.
  2. Famiglia, bisogna che tutto il nucleo famigliare sia d’accordo, se siete in due e bene discutere delle proprie aspettative.
  3. Pre Trasferimento, trascorrere un primo periodo di almeno tre mesi, nel luogo prescelto per testare l’ambiente. Quindi é opportuno procedere con cautela, cosi il cambiamento risulterà meno traumatico.
  4. Informarsi, per trasferirsi in Spagna ( quindi anche alle Baleari) definitivamente occorre se sei un cittadino comunitario richiedere il NIE. Serve a tutti coloro che stabiliscano con la Spagna dei rapporti di tipo economico, professionale o sociale.
  5. Fisco e tasse, la fiscalità a Palma di Maiorca e nelle Isole Baleari é leggermente più conveniente rispetto all’Italia, é bene pero’ informarsi sul regime fiscale prima del trasferimento.
  6. Il sistema sanitario, nelle Isole Baleari gli ospedali e le strutture mediche sono di buon livello, gli italiani, che risiedono permanentemente in territorio spagnolo hanno gli stessi diritti degli spagnoli in tema di assistenza sanitaria.
  7. Imparare la lingua, non ci può essere integrazione se non si comprende almeno un po la lingua catalana e/o spagnola.
  8. Gli Isolani, la popolazione delle Baleari è molto abituata agli ‘stranieri’, sopratutto ai tedeschi e agli inglesi, essendo una area molto cosmopolita, quindi i cittadini sono gioviali con i forestieri e molto aperti di mentalità.
  9.  e 10 Mare e Spiaggia, finiamo con un ovvietà, se non mate il mare e il sole, questo rende impossibile il vostro trasferimento, qui si sta sempre in costume o meno, sulla spiaggia, per bere un aperitivo con amici e rilassarsi sentendo le onde del mare.

separatore fine articolo

Voi siete la nostra priorità e siamo sempre disponibili per qualsiasi tipologia di richiesta. Rispondiamo sempre entro 24 ore max.

Per domande, info e/ altro contattate Pasquale D.

Inviami un’email

Scrivermi via Facebook

Seguire la pagina Facebook 

Iscrivervi al canale You Tube del blog

Sarà nostra cura valutare le vostre esigenze e trasmetterle ai fornitori dei singoli servizi.

A presto!

I dati riportati sono indicati a titolo informativo.
E’ attestiamo che :
Questa recensione é la nostra personale opinione.
Non ho nessun legame o affiliazione con le società o fornitori sopra elencati.
Non ho ricevuto alcun compenso o incentivo per scrivere questo post.
Leggi Disclaimer per maggiori informazioni riguardo questo blog.

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]

Precedente Come arrivare a Palma di Maiorca Successivo I fari di Formentera