Calvià Maiorca alle isole Baleari tra sole mare e storia

Calvià Maiorca alle isole Baleari tra sole mare e storia. Una delle mete più amate dai turisti inglesi e tedeschi, che arrivano a flotte nel periodo estivo a Maiorca…..

ma non solo nord europei, amano soggiornare in questa area, negli ultimi anni, anche numerosi italiani arrivano per godersi il sole e il mare, e sopratutto la storia di questa bellissima zona di Maiorca.

La storia di Calvia Maiorca

Calvià è un comune di oltre 50.000 abitanti situato poco distante da Palma di Maiorca e alla vicina Serra De Tramuntana. Deve il suo nome al piccolo pueblo di Calvià, che conta solo 2500 abitanti, che oggi, per distinguersi dal nome del comune, sviluppatosi soprattutto sulla costa per via del turismo balneare, è anche denominato Calvià Vila. Nucleo originale fondato nell’anno 1249, quando aveva solo 80 cittadini. Si possono vedere dimore e chiese del 17 secolo (o più antiche) e i resti di una villa romana.

Oggi con oltre 50 chilometri di litorale, tra scogliere, baie, spiagge e una dei luoghi turistici più amati. Torri difensive, antichi mulini e zone archeologiche preistoriche di grande interesse, attraggono ogni anno milioni di turisti.

Calvià Maiorca, cosa vedere

Mulino di Santa Ponsa, Maiorca è ricca di mulini a vento, ma pochi sono in buone condizioni, sicuramente quello che si incontra a Santa Ponsa è uno dei meglio restaurati e conservati.

Il pueblo Calvià Vila, situato su una collina, offre interessanti tesori architettonici, come la piccola chiesa cone reminescenze romaniche.

Molti sentieri che attraverso l’area di Calvia, davvero incantevoli e vale la pena passeggiare, tra l’odore dei pini e la vista mozzafiato sulle baie.

Marineland, parco acquatico non molto grande, ma interessante per gli spettacoli dei pappagalli, dei leoni marini e soprattutto dei delfini.

Le spiagge di Calvià Maiorca

La spiaggia di Illetas, è un piccolo gioiello formato da due calette. Sabbia bianca, mare trasparente e pulitissimo, ci sono bar, ristoranti e servizi da spiaggia.

Playa Santa Ponca, molto spaziosa con zone libere e altre attrezzate con ombrelloni e lettini a noleggio.

Spiaggia Camp de Mar Peguera, bellissimo mare e un bel promontorio. Acqua dai colori intensi, molto pulita e ben attrezzata. Da vedere !

Playa El Mago, piccola spiaggia amata sopratutto dai nudisti, ma non solo. Attrezzata con ombrelloni e lettini, un piccolo bar ristorante è situata in una caletta fantastica, dalle acque cristallie e la sabbia soffice.

Playa Palmira, spiaggia abbastanza grande, affollata ma non troppo, il mare è pulito, limpido e spesso si vedono tanti pesciolini.

Dove si trova Calvia Maiorca

L’area comprende molte cittadine, eccone alcune:

  • Pueblo Calvia Vila,
  • Palmanova
  • Magaluf
  • Peguera
  • Santa Ponca
  • El Toro
  • Portals Nous
  • Etc

L’aeroporto di Palma di Maiorca dista all’incirca 20 km.

Voi siete la nostra priorità e siamo sempre disponibili per qualsiasi tipologia di richiesta. Rispondiamo sempre entro 24 ore max.

Per domande, info e/ altro contattate Pasquale D.

Inviami un’email

Scrivermi via Facebook

Seguire la pagina Facebook 

Iscrivervi al canale You Tube del blog

Sarà nostra cura valutare le vostre esigenze e trasmetterle ai fornitori dei singoli servizi.

A presto!

I dati riportati sono indicati a titolo informativo.
E’ attestiamo che :
Questa recensione é la nostra personale opinione.
Non ho nessun legame o affiliazione con le società o fornitori sopra elencati.
Non ho ricevuto alcun compenso o incentivo per scrivere questo post.
Leggi Disclaimer per maggiori informazioni riguardo questo blog.

 

Precedente Mahon Minorca Successivo Le spiagge più belle di Minorca